• +0121 393034
  • info@ristorocycles.com

Author Archive ristorocycles

GIANT TCX 2021. Ristorocycles vendita Giant e wilier a Pinerolo, Torino

La nuova GIANT TCX Advanced PRO

Giant ha presentato in questi giorni la nuova gamma di bici da CX e gravel, la TCX ADVANCED PRO.

Continua l’evoluzione di quella che in 17 anni è stata una delle regine del CX a tutti i livelli, dall’amatore al pro.

GIANT TCX 2021. Ristorocycles vendita Giant e wilier a Pinerolo, Torino

La versione 2021 della TCX ha un telaio in carbonio di livello avanzato riprogettato e più leggero della versione precedente.

La nuova TCX Advanced Pro offre una qualità di guida fluida e reattiva oltre a una rigidità che la rende rapida e agile su diversi terreni.

Dalle gare di ciclocross alle corse gravel, questa è la TCX più fluida e veloce di sempre.

GIANT TCX 2021. Ristorocycles vendita Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Più leggera ed efficiente

Il telaio in carbonio di livello avanzato è più leggero del 17,5% rispetto al precedente. Il suo peso è ora è 850g contro 1050g e la forcella è 400g contro 460g. La rigidità torsionale / pedale del telaio e della forcella rimane invariata.

GIANT TCX 2021. Ristorocycles vendita Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Controllo totale

L’impianto frenante con freni a disco e pinze freno con attacco flat e mozzi a perno passante, combinata con il sistema di ruote Giant predisposto per tubeless, offre un controllo aggiuntivo in tutti i tipi di condizioni.

GIANT TCX 2021. Ristorocycles vendita Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Fluidità di guida

Il reggisella in carbonio D-Fuse aiuta ad assorbire dossi e vibrazioni, e la novità di quest’anno è la possibilità di passare a un profilo tondo o standard da 30,9 a seconda dello stile di guida e del terreno.

La maggior parte dei modelli Advanced Pro è dotata di un nuovo reggisella D-Fuse SLR full-carbon.

I professionisti si accontentano solo della perfezione, e questa è la bicicletta che soddisfa le loro esigenze.

GIANT TCX Advanced PRO 1

giant tcx advanced pro 1. Vendita bici gravel, strada, elettriche, cx, mtb Giant e Wilier a Pinerolo, Torino
GIANT TCX Advanced PRO 1

GIANT TCX Advanced PRO 2

giant tcx advanced pro 2.Vendita bici Giant e Wilier a Pinerolo, Torino

GIANT TCX Advanced PRO 2

Per maggiori info visita il sito ufficiale GIANT

tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Stop alle forature con TANNUS Armour

Basta forature con gli inserti antiforatura di Tannus Armour.

Il rumore che nessun ciclista vorrebbe sentire è quel pssssss di quanto si buca, soprattutto se si è in luoghi isolati.

Se si è soli si psera sempre di avere tutto il necessario per poter riparare la forature e se si è con gli amici ci si dispiace per aver fatto perdere tempo a tutto il gruppo.

Ma ora c’è una soluzione!

Gli inserti antiforatura Armour di Tannus.

Ma di cosa si tratta?

antiforatura tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Armour si posiziona tra la camera d’aria ed il copertone. Offre 15 mm di protezione extra sotto il battistrada e 2/3 mm ai lati del pneumatico.
Combina protezione dalla forature, dalle pizzicature, facilità d’uso ed un aumento della qualità di guida.

Dedicata soprattuto per mtb, bici elettriche, gravel, ciclocross e bici cittadine.

PROTEZIONE A 360°

antiforatura tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Armour elimina circa il 90% delle forature grazie alla protezione sotto il copertone.

Grazie ai 15 mm di spessore sotto il battistrada e i 2/3 mm laterali la maggior parte delle forature è scongiurata.

Inoltre con il suo spessore extra l’inserto antiforatura evita anche di danneggiare il cerchio in caso di forti colpi.


AUMENTA IL GRIP

antiforatura tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Grazie alla possibilità di gonfiare il copertone a pressioni inferiori permette di avere un maggior grip.

Migliora così il grip su bagnato e ghiaia.

La pressione consigliata è tra 0.8 e 1.5 bar.

La struttura laterale rinforzata consente al pneumatico di flettersi anche a basse pressioni mantenendo però la forma e non deformandosi.


AUMENTA IL CONFORT

antiforatura tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Tannus Armour assorbe una quantità enorme di vibrazioni dal terreno, poiché con il suo spessore è in grado di creare una sorta di effetto “cuscinetto” extra tra te e l’urto.


antiforatura tannus armour. Ristorocycles vendita Tannus, Giant e wilier a Pinerolo, Torino

Ora è possibile dire addio alle forature e pedalare senza la paura di bucare.

Vieni in negozio a vedere e toccare con mano le Tannus Armour.

Per maggiori info chiamaci o visita il sito ufficiale TANNUS

GARMIN VARIA RTL515. Ristorocycles vendita garmin a Pinerolo, Torino

Garmin Varia RTL 515

Renditi più visibile con il Garmin Varia RTL 515

Garmin Varia RTL 515

Il tema della sicurezza stradale è purtroppo sempre attuale, ogni giorno leggiamo terribili notizie di incidenti stradali che coinvolgono ciclisti.

In media ogni 35 ore viene ucciso un ciclista in un incidente stradale.

Le motivazioni sono varie ma sicuramente uno strumento come il Garmin Varia RTL 515 può essere d’aiuto a noi ciclisti.

RADAR RETROVISORE

Per chi non lo conoscesse si tratta di una radar retrovisore e di un potente faro.

Un affidabile radar retrovisore che consente di pedalare conoscendo le condizioni del traffico che ora non è solo compatibile con i ciclocomputer Garmin ma anche con gli smartphone.

Questo radar ci avvisa dell’arrivo di auto alle nostre spalle visualizzandole con dei puntini sullo schermo del nostro garmin o smartphone.

COMPATIBILE CON SMARTPHONE

Potrai utilizzare l’app Varia™ con lo smartphone come schermo principale o di riserva.

MASSIMA VISIBILITA’

Inoltre, oltre ad essere un radar, è anche un potente faro con una grande visibilità diurna che consente ai veicoli in avvicinamento di vederti da una distanza di oltre 1,5 km.

MASSIMA CONSAPEVOLEZZA

Il radar retrovisore Varia™ RTL515 fornisce avvisi visivi e acustici per i veicoli in avvicinamento da dietro fino a 140 metri di distanza.

MODALITÀ GRUPPO

Varia™ RTL515 include più modalità, inclusa la modalità Gruppo, che emette un flash a bassa intensità che non disturba la vista degli altri ciclisti del gruppo.

GRANDE AUTONOMIA

L’autonomia del radar ha una durata della batteria fino a 16 ore in modalità flash diurna.

WILIER SLR. Ristorocycles vendita bici da corsa e gravel wilier a Pinerolo, Torino

Una super Wilier SLR da 6,4 kg!

E’ sempre un’emozione quando si consegnano TOP DI GAMMA come questa fantastica WILIER SLR!

Le biciclette sono tutte belle ma alcune rappresentano lo stato dell’arte per ciò che riguarda ricerca, innovazione e tecnica ciclistica.

E’ il caso di questa WILIER SLR dall’incredibile peso di 6,4 kg che abbiamo consegnato ad un nostro caro amico.

WILIER SLR. Ristorocycles vendita bici da corsa e gravel wilier a Pinerolo, Torino
WILIER SLR

Questo l’equipaggiamento:

  • Gruppo: SRAM RED ETAP AXS DISC 2X12 XDR
  • Ruote: WILIER TRIESTINA ULT38KT CARBON – TUBOLAR
  • Telaio: ZERO SLR – CARBON MONOCOQUE HUS MOD + CRYSTAL LIQUID POLYMER
  • Forcella: ZERO SLR – CARBON MONOCOQUE HUS MOD + CRYSTAL LIQUID POLYMER
  • Rotori: CENTERLINE XR CENTERLOCK 160/160 MM
  • Guarnitura: SRAM RED AXS 46/33 DUB SPINDLE, CARBON ARMS
  • Cassetta: SRAM RED XG-1290 10-28T 12 SPEED
  • Coperture: VITTORIA CORSA SPEED 700X25 TUBULAR
  • Reggisella: ZERO SLR CARBON WILIER CUSTOM MADE
  • Asse / asse passante: THRU AXLE MAVIC SPEED RELEASE 12X100 FRONT – 12X142 REAR
  • Taglia XS.
WILIER SLR. Ristorocycles vendita bici da corsa e gravel wilier a Pinerolo, Torino
WILIER SLR
WILIER SLR. Ristorocycles vendita bici da corsa e gravel wilier a Pinerolo, Torino
WILIER SLR

Qui tutte le info tecniche

bici elettriche giant. Risotorocycles vendita bici elettriche a Pinerolo, Torino

Le bici elettriche di Giant

BICI ELETTRICHE

Senza dubbio le bici elettriche sono la grande novità di questi ultimi anni.

Amate da chi si avvicina con poco allenamento al mondo della bicicletta e a volte odiate invece da chi nel mondo della bicicletta ci vive da anni e venera la fatica come compagna di ogni uscita in bici.

In qualsiasi modo le si guardi non si può negare che le bici elettriche abbiamo rivoluzionato e rilanciato il mondo della bicicletta aprendo la strada per la vetta anche a chi non avrebbe nemmeno immaginato di arrivarci in bici.

Giant, in quanto più grande produttore mondiale di bici, offre una vastissima gamma di bici elettriche dotate delle più moderne tecnologie.

MOUNTAIN BIKE ELETTRICHE

Le MTB elettriche sono senza dubbio le regine delle bici a pedalata assistita, quelle che hanno avuto immediato successo e quelle che forse danno il maggior divertimento nell’utilizzo.

Affronta sentieri ripidi, conquista vette alte ed estendi le tue avventure su terreni difficili.

Tutto questo è possibile grazie alle MTB elettriche.

Si va dalle hardtail da XC fino alle divertentissime full da 27,5 per affrontare i terreni più tecnici.

Con prezzi a partire dai 2299€ fino ai ai 7599€ la gamma di e-bike Giant offre decine di versioni diverse tra cui scegliere la nuova compagna di avventura sui sentieri.

GIANT FATHOM E+ 3 2020. Ristorocycles vendita e-bike a Pinerolo, Torino

GIANT FATHOM E+ 3 29 2020 da 2299€
E-bike GIANT REIGN E+ 0 PRO 2020. Ristorocycles vendita e-bike a Pinerolo, Torino

GIANT REIGN E+ 0 PRO 2020 da 7599€

BICI ELETTRICHE DA STRADA

Tutto ciò che ami della guida su strada, con un’ulteriore spinta. Queste bici elettriche da strada all’avanguardia ti aiutano a conquistare salite difficili e ad aumentare la distanza delle tue pedalate.

Con una E-Bike da strada Giant potrai guidare più lontano e più veloce di quanto tu non abbia mai fatto.

Per ora meno diffuse delle mtb elettriche, le bici da corsa a pedalata assistita offrono la possibilità di iniziare a pedalare, o riprendere dopo parecchi anni, sulle nostre bellissime strade di montagna e raggiungere obiettivi prima inimmaginabili.

Il supporto del motore in questa tipologia di bici la si avverte principalmente in salita perchè in pianura, se si superano i 25 km/h, non si usa praticamente mai il motore e ciò aumenta la distanza percorribile.

I motori e le batterie inoltre hanno raggiunto livelli di miniaturizzazione tali che a volte non si riesce a capire a prima vista se si tratti di una bici tradizionale o elettrica.

La gamma Giant presenta un modello di bici elettrica prettamente da corsa, la ROAD E+ 1 PRO e diversi modelli “ibridi” per affrontare una vacanza in bicicletta oppure il percorso casa-lavoro come la FASTROAD E+ EX PRO o la GIANT EXPLORE E+ 2 e la ENTOUR E+ 1 DISC LDS

GIANT ROAD E+ 1 PRO
GIANT ROAD E+ 1 PRO
GIANT EXPLORE E+

GIANT EXPLORE E+
GIANT FASTROAD E+ EX PRO
GIANT FASTROAD E+ EX PRO
GIANT DAILYTOUR E+ 2 LDS POWER

GRAVEL ELETTRICHE

Dalle strade in città ai percorsi su sterrate o strade bianche, questa bicicletta a pedalata assistita ti dà il potere di andare lontano per le tue uscite da sogno.

L’ultima novità nel mondo del ciclismo sono le gravel, quelle bici che ti permettono di passare tranquillamente dall’asfalto alle strade bianche o sterrate con estrema semplicità e grande divertimento.

Hanno l’aspetto di una normale bici da corsa ma se le si osserva con più attenzione si scoprono particolari come i copertoni di maggiori dimensioni e rapporti simili a quelli di una MTB che permettono di affrontare anche dei semplici sterrati.

La GIANT REVOLT E+ PRO ne è un chiaro esempio!

 GIANT REVOLT E+ PRO
GIANT REVOLT E+ PRO

Perciò se ami quel senso di libertà che solo la bicicletta sa dare ma non hai l’allenamento per affrontare lunghi percorsi o salite impegnative, ora hai la possibilità di realizzare i tuoi sogni…basta scegliere la bici elettrica GIANT che più ti piace.

Chiamaci per verificare la disponibilità.

https://roadbikeaction.com/it/first-ride-2021-giant-tcr-advanced-sl-0-disc/

Giant TCR 2021, la prova su strada.

E’ stata provata la nuovissima GIANT TCR SL 2021 ed è una bomba!

Noi purtroppo non abbiamo ancora avuto il piacere di poterla guidare, per ora ci siamo limitati ad ammirarla nella vetrina del nostro negozio, ma quelli di roadbikeaction invece l’hanno provata su strada.

Loro hanno avuto la possibilità di fare il test ride sul top di gamma, e figurati, la Giant TCR ADVANCED SL 0 DISC montata con sram red e-tap 12v e ruote CADEX.

Il gruppo Sram e-tap ha una guarnitura da 48-35 ed una cassetta posteriore da 10-28.

giant tcr sl 0 disc 2021

Giant è il più grande costruttore di bici al mondo ed ora ha raggiunto livelli di tecnologia così avanzati da poter utilizzare metodi innovativi come il taglio al laser del carbonio, invece che lo stampo, che hanno permesso di ottenere pesi incredibili.

Sulla carta la nuova TCR è migliorata notevolmente, sia in termini di leggerezza che di aerodinamicità, ma nel test si è potuto riscontrare anche un miglioramento nella guida.

giant tcr 2021. RistoroCycles vendita bici giant a Pinerolo, Torino

In discesa sembra su una rotaia ed in salita, il robusto movimento centrale unito al peso ridotto la fanno diventare una vera macchina da guerra per scalatori.

giant tcr sl 0 disc 2021

Insomma anche se non prenderete il top di gamma la nuova TCR è migliorata ancora ma senza modifiche così “abbaglianti” da farle perdere il suo fascino classico.

Un esempio è l’attacco manubrio che, discostandosi dal trend del tutto integrato, ha adottato un look più omogeneo con il telaio.

giant tcr sl 0 disc 2021

Sembra quasi la stessa di prima, ma va ancora meglio

Venite a vederla in negozio e a prenotarla!

Immagini dal sito roadbikeaction.com

E’ arrivata la nuova Giant TCR 2021

E’ finalmente arrivata in negozio la nuovissima Giant TCR 2021!


Più leggera, più rigida, più aerodinamica!


Questa è la nuova TCR 2021.

La regina della strada!

E’ stata aggiornata e migliorata in tutti gli aspetti che riguardano le performance su strada ed ora ha un rapporto peso/rigidità mai visto prima.

Il peso del telaio, già bassissimo, è stato ulteriormente abbassato di ben 140 gr. mantenendo la stessa rigidità torsionale del movimento centrale e addirittura aumentando quella dell’avantreno.

giant tcr advanced disc sl 2021. RistoroCycles vendita bici Giant a Pinerolo, torino
GIANT TCR Advanced SL 2021

Insomma più leggera ed anche più rigida.

Il cuore di tutto è il sistema powercore, cioè la scatola del movimento centrale maggiorata che garantisce una rigidità granitica al telaio.

E’ stata anche migliorata la qualità della fibra di carbonio, aumentando così anche la resistenza agli urti.

giant tcr 2021. RistoroCycles vendita bici giant a Pinerolo, Torino
GIANT TCR Advanced SL 2021

I miglioramenti maggiori però si hanno sul piano aerodinamico. Gli studi in galleria del vento e l’analisi fuidodinamica hanno portato alla modifica della forma dei tubi per ottenere una penetrazione aerodinamica mai raggiunta prima.

Tutto questo rende la nuova TCR 2021 non solo più veloce ma anche più maneggevole nella guida perchè meno soggetta al vento laterale.

Infine la nuova forcella permette di ospitare copertoni fino a 32 mm.

Tra pochissimi giorni questa meraviglia sarà in negozio.

Venite a vederla e a prenotarla 😉

Per ulteriori info visita il sito ufficiale Giant

GIANT TCR Advanced SL 2021
GIANT TCR Advanced SL 2021
RistoroCycles vendita bici Giant a Pinerolo, Torino
Bonus bici

Bonus bicicletta, si ma per chi?

In questi giorni è allo studio il BONUS BICICLETTA perciò quello che ora scriviamo sono nostre riflessioni basate sulle bozze e sulle notizie lette.

Questo Bonus dovrebbe consistere in un rimborso del 60% (inizialmente era previsto del 70%) del costo della bici fino ad un massimo di 500€. Esempi:

  • costo bici 300€ rimborso 180€, costo finale effettivo 120€
  • costo bici 500€ rimborso 300€, costo finale effettivo 200€
  • costo bici 700€ rimborso 420€, costo finale effettivo 280€
  • costo bici 1000€ rimborso 500€, costo finale effettivo 500€
  • costo bici 3000€ rimborso 500€, costo finale effettivo 2500€

Sicuramente bisognerà trovare una soluzione alla mobilità urbana ed extraurbana, come già avevamo accennato in un articolo precedente, e questi bonus potrebbero incentivare ad acquistare una bici da passeggio per girare la città o una bici più “importante” per fare spostamenti extra-urbani.

Certo rimangono i problemi legati alle ciclabili ed anche alla sicurezza, sia stradale sia relativa ai furti delle biciclette, però è già un passo in avanti.

Ora però nasce una grossa questione che rimane ancora “fumosa”:


A chi spetta questo BONUS?


Stando alle notizie UFFICIOSE il bonus spetterebbe ai RESIDENTI delle città metropolitane e ai grandi centri urbani con più di 45.000 abitanti.

Ma cosa significa questo?

Inizialmente si parlava solo di CITTA’ con più di 45.000 abitanti ma ora si parla anche di città metropolitana.

Cosa si intende per città metrolìpolitana?

In Italia abbiamo 10 città metropolitane che corrispondono alle rispettive vecchie province e le possiamo vedere nell’immagine qui sotto.

La città metropolitana di Torino ad esempio comprende tantissimi comuni, fino al confine con la Francia, e comprende anche il pinerolese perciò si dovrebbe ampliare molto la platea di chi può richiedere il bonus.

Il pinerolese rientra nella città metropolitana e si estende fino ai confini con la provincia di Cuneo (Bibiana,Cavour…)

Speriamo sia così perchè ad esempio la città di Pinerolo ha investito molto sulla nuova ciclabile (anche se la prima parte della ciclabile è stata finanziata da fondi europei)e questo bonus potrebbe incentivare i pinerolesi ad acquistare una nuova bici per muoversi in città utilizzando proprio la nuova ciclabile.

Se invece il bonus dovesse essere riservato solo ai residenti delle città con più di 45.000 abitanti, e non quindi a tutti i comuni delle città metropolitane, si avrebbero 2 effetti negativi:

  • chi sta in provincia non avrà diritto al bonus
  • i negozi di bici della provincia saranno penalizzati rispetto a quelli delle città.

Per noi negozianti è un periodo molto difficile, dopo 2 mesi di chiusura forzata, e questo bonus potrebbe darci una spinta per ripartire visto che molti potrebbero essere spinti ad acquistare una nuova bici.

L’ideale sarebbe estendere questo bonus a tutti e non solo ai residenti dei grandi centri perchè, diciamolo chiaramente, gli incentivi dati nel passato non hanno generato quella gran “corsa all’acquisto” della bicicletta perchè l’Italia è ancora un paese fortemente orientato alla mobilità in auto.

Però ora siamo in una situazione diversa, mai vista prima, e in questi giorni abbiamo visto molti “apprendisti ciclisti” uscire in bici anche solo perchè l’unico modo per poter “evadere”.

Questo potrebbe far nascere in loro quella “febbre da bici” che tutti noi già abbiamo ma che speriamo si diffonda come un virus benefico che possa far star bene i ciclisti e l’ambiente.

Stiamo a vedere cosa succede e STAY TUNED 😉

fase 2 ciclismo Ristorocylces Pinerolo, Torino

Al via la Fase 2: cosa si può e non si può fare.

Il 4 maggio parte la fase 2 di questa emergenza e potremo finalmente tornare a pedalare le nostre bellissime biciclette all’aria aperta.

Ma cosa si può fare esattamente e cosa non si può fare?

Vediamo di riassumere qui sotto ciò che riguarda il ciclismo in Piemonte:

  • 🙂 SI può andare in bici da soli in tutta la regione Piemonte;
  • 🙂 Se durante l’uscita si incontra qualcuno bisogna stare ad almeno 2 metri, ma meglio stare anche più distanti
  • 🙂 SI può pedalare senza mascherina ma bisogna portarsela dietro nel caso si debba entrare in qualche posto chiuso o si debba parlare con le forze dell’ordine
  • 🙂 SI deve portare un documento d’identità
  • 🙂 SI può anche caricare la bici in auto per raggiungere il luogo in cui vogliamo pedalare, ma sempre all’interno delle Regione
  • 🙂 SI può venire in negozio al RistoroCycles per portare la bici in officina.
  • 🙁 NON si può pedalare in gruppo!
  • 🙁 NON si può uscire dalla regione o dalla nazione…sappiamo quanto sia vicina e allettante la Francia per noi.:-( NON ci si può avvicinare a meno di 1 metro e non ci si deve abbracciare come se avessimo vinto il Giro d’Italia.
  • NON è indispensabile portare con se l’autocertificazione (è abbastanza evidente che stiamo svolgendo attività sportiva se siamo sudati e in bici) ma, visto anche l’esiguo peso, non sarebbe male averla con se per evitare inutili discussioni.

Non siamo ancora fuori da quest’emergenza e la regola fondamentale è:

SI DEVE USARE BUONSENSO

fase 2 ciclismo ristorcycles Pinerolo, Torino

C’è qualche discussione circa indossare o meno la mascherina ma dobbiamo ricordare che svolgere attività aerobica come il ciclismo respirando con la mascherina che trattiene la nostra anidride carbonica fa male e può causare mal di testa e capogiri con pericolose conseguenze.

Perciò, visto che per legge non è obbligatorio indossarla, meglio portarla al seguito e usarla nel caso si debba entrare in luoghi chiusi o dover parlare con le autorità.

Abbiamo finalmente la possibilità di tornare a pedalare all’aria aperta, cerchiamo di non perdere di nuovo la nostra libertà solo perchè ci piace tanto pedalare con gli amici.


Ti ricordo che da MARTEDI 5 MAGGIO 2020 ritorniamo operativi per quanto riguarda L’OFFICINA e RIPARAZIONI con orario temporaneo mattino dalle 9-12 e pomeriggio dalle 15 -18..!!
Per la vendita al dettaglio bisogna aspettare ancora un po’….ma non dimentichiamo che c’è sempre la vendita tramite i canali Internet e le consegne a domicilio….che stanno funzionando benissimo!!


LUNEDI ALLESTIREMO E SANIFICHEREMO COM’È GIUSTO CHE SIA L’INTERO LOCALE.

Ricordiamo a tutti i clienti che l’ingresso sarà rigorosamente con MASCHERINA INDOSSATA E UNA PERSONA ALLA VOLTA

Al gel disinfettante ci pensiamo noi!!

Detto cio’……A PRESTO…….e tutti in bici…..🚴‍♂️🚴‍♂️🚴‍♂️🚴‍♂️🚴‍♂️🚴‍♂️!!!

roberto vendita bici da corsa, mtb, gravel e ebike giant e parkpre a pinerolo, torino e provincia
Vendita rulli TACZX Risotorocycles Pinerolo, torino

Rulli…rivoluzione o emergenza?

Sono l’oggetto del desiderio dei ciclisti in questi ultimi 2 mesi.

Fino a gennaio venivano guardati di traverso da molti, ma da marzo invece abbiamo passato giornate intere sul web per poterli comprare.

Risultano sold out quasi ovunque e i loro prezzi sono schizzati alle stelle.

Sono i rulli.

In questo periodo abbiamo potuto capire e farci un’idea del loro potenziale e abbiamo anche scoperto piattaforme di simulazione che prima forse nemmeno conoscevamo

E quindi???

Sicuramente ci sono aspetti positivi ed altri negativi nel loro utilizzo.

Il fatto di non avere variazioni stradali impreviste e non controllabili, l’assenza di traffico e semafori permettono di allenarsi in modo preciso e meticoloso riuscendo a mantenere ritmi e cadenze altrimenti impossibili su strada.

rulli tacx Ristorocycles Pinerolo, Torino
rulli tacx Ristorocycles Pinerolo, Torino

Abbiamo scoperto i simulatori che, con i rulli smart di ultima generazione, ci permettono di simulare di pedalare su strade a noi sconosciute come le salite del tour de France o in posti esotici come le Canarie.

Con piattaforme come Zwift abbiamo anche preso parte a manifestazioni virtuali insieme ad amici e ciclisti sparsi in giro per il mondo e tutti insieme a pedalare sui tracciati virtuali.

In questi giorni c’è chi, virtualmente, ha fatto un Everesting sullo Stelvio, la Milano -Sanremo e chi sta facendo il Giro d’Italia insieme ai PRO.

rulli tacx Ristorocycles Pinerolo, Torino

Prima della pandemia abbiamo assistito alla nascita di alcuni centri di Virtual Cycling Experience, locali in cui alcune postazioni di rulli smarth permettono di creare vere e proprie sfide tra i partecipanti in veri e propri campionati virtuali.

Questo periodo permetterà uno sviluppo di questi centri o la gente sarà stufa di pedalare senza andare da nessuna parte?

rulli tacx Ristorocycles Pinerolo, Torino

Però rimaniamo sempre chiusi in casa, sudiamo come fossimo nella foresta tropicale e la noia è una brutta compagna di allenamento.

Il 4 maggio, se tutto andrà bene, potremo tornare a pedalare in libertà sulle strade e sui sentieri con il vento in faccia e i nostri rulli che fine faranno?

Sicuramente sono stati uno strumento molto utile per poter continuare ad allenarsi e a mantenersi in forma.

Ora che ci siamo fatti un’idea precisa dei rulli cosa ne pensiamo?

  • Una piacevole Rivelazione?
  • Una Rivoluzione del ciclismo che porterà anche alla nascita di campionati virtuali?
  • Oppure uno strumento di “emergenza” per potersi mantenere in forma in periodi in cui non è possibile uscire in bicicletta all’aperto?

Ad ognuno la propria considerazione e …buone pedalate.

123